Seleziona una pagina
Import ed export

 

Con l’ingresso della Repubblica Ceca nell’UE, che inizia il 1° maggio 2004, i controlli doganali regolari sono stati interrotti lungo i confini di Stato tra la Repubblica Ceca e gli altri Stati membri dell’UE. I controlli doganali regolari sono rimasti in vigore solo lungo le frontiere esterne dell’UE, pertanto i controlli doganali regolari sono stati effettuati nella Repubblica Ceca solo negli aeroporti internazionali.

LIMITI QUANTITATIVI PER LE IMPORTAZIONI DI MERCI

Lo sgravio delle merci importate dai viaggiatori provenienti da paesi terzi dai dazi doganali, dall’imposta sul valore aggiunto (IVA) e dalle accise (ET) si applica alle importazioni di merci di natura non commerciale, cioè di merci destinate all’uso personale da parte dei soggetti importatori o come regalo per privati, a condizione che tali importazioni siano effettuate solo occasionalmente. La disposizione della franchigia doganale sulle importazioni di beni destinati all’equipaggiamento di un altro nucleo familiare, che una persona residente in un paese terzo desidera stabilire nell’UE, è abrogata.

 

SOGLIE PECUNIARIE

Tali merci (importate dai viaggiatori) sono esenti da dazi doganali, IVA e accise il cui valore totale non supererebbe i 300 euro a persona. Nel caso di viaggiatori nel trasporto aereo e marittimo, le merci fino al valore di 430 EUR a persona sono esonerate.

 

In caso di importazione di merci da parte di viaggiatori fino a quindici anni di età, gli importi sopra descritti sono ridotti a 200 EUR a persona.

 

Il valore complessivo delle merci esonerate dai dazi doganali non può coprire solo una parte del valore di una merce importata.

 

Il valore complessivo delle merci esonerate dai dazi doganali non copre il valore di:

 

(a)

 

sigarette e prodotti del tabacco, alcool, carburanti per auto – vedi limiti quantitativi di tali beni (vedi sotto);

 

(b)

 

merci importate temporaneamente dai viaggiatori nel paese;

 

(c)

 

merci reimportate a seguito della loro temporanea esportazione da parte dei viaggiatori;

 

(d)

 

medicinali necessari per uso personale del viaggiatore.

 

LIMITI QUANTITATIVI DELLE MERCI IMPORTATE DAI VIAGGIATORI NELLA REPUBBLICA CECA NEL TRASPORTO AEREO.

Le seguenti quantità sono esonerate dai dazi doganali, dall’IVA e dalle accise:

 

a) 200 sigarette;

 

b) o 100 sigaretti fino a 3 grammi;

 

c) o 50 sigari;

 

d) o 250 grammi di tabacco da fumo.

 

Ciascuna delle quantità descritte ai punti da (a) a (d) rappresenta il 100 per cento della quantità totale consentita di prodotti del tabacco – non è cioè possibile consentire tutto contemporaneamente; tuttavia, è possibile combinare determinate proporzioni dei prodotti in modo che la loro somma totale non superi il 100 per cento. Ad esempio: una combinazione di 100 sigarette e 50 sigaretti.

 

ANCHE LE SEGUENTI MERCI (IMPORTATE DAI VIAGGIATORI) DOVREBBERO ESSERE SGRAVATE DA DAZI DOGANALI, IVA E ACCISE:

a) un totale di 1 litro di alcol e bevande alcoliche con un contenuto alcolico superiore al 22% in volume o alcol non denaturato con un contenuto alcolico di almeno l’80% in volume;

 

b) un totale di 2 litri di alcol e bevande alcoliche con un contenuto alcolico superiore al 22% in volume.

 

Ciascuna delle quantità di cui alle lettere a) e b) rappresenta il 100 per cento della quantità totale consentita; in altre parole, è tuttavia possibile combinare determinate proporzioni dei prodotti in modo che la loro somma totale non superi il 100 per cento.

 

Ad esempio: una combinazione di 0,5 litri di alcolici e 1 litro di prodotti intermedi con un contenuto alcolico fino al 22 per cento in volume.

 

c) Un totale di 4 litri di vino tranquillo e 16 litri di birra.

 

Avviso:

 

L’esenzione dei prodotti del tabacco e delle bevande alcoliche dai dazi doganali, dall’IVA e dalle accise non si applica alle persone fino a 17 anni di età.

 

(d) Per ogni veicolo a motore, lo sgravio dei dazi doganali, dell’IVA e delle accise si applica ai carburanti per autotrazione importati in un normale serbatoio di un veicolo, più un massimo di 10 litri trasportati in una lattina.

 

e) Medicinali in quantità corrispondente all’uso personale dei viaggiatori.

 

Avviso:

 

I limiti sopra descritti si applicano sia alle persone fisiche internazionali che arrivano nell’UE sia ai cittadini locali che ritornano da viaggi all’estero, e non devono essere cumulati per più persone o detratti se il valore totale individuale delle merci importate è superiore.

 

Le merci importate dai viaggiatori soggetti alla franchigia doganale sopra descritta comprendono anche le merci importate nei bagagli personali dei viaggiatori o nei veicoli in cui tali viaggiatori entrano nel territorio dell’UE.

 

Ulteriori possibilità di franchigia dai dazi all’importazione, ad esempio gli effetti personali importati da persone distaccate dai loro luoghi di residenza abituale all’estero nel territorio delle Comunità o da alunni o studenti che vengono per soggiorni di studio di lunga durata nel territorio delle Comunità o importati in relazione alla cessazione del loro soggiorno temporaneo al di fuori del territorio delle Comunità, sono previste dal regolamento (CEE) n. 1186/2009 del Consiglio relativo alla fissazione del regime comunitario delle franchigie doganali.

DAZI DOGANALI FORFETTARI

L’aliquota uniforme ad valorem dei dazi doganali ammonta al 2,5%, con un limite di applicazione di 700 euro. Essa si applica esclusivamente alle importazioni di merci totalmente non commerciali.

 

L’aliquota uniforme ad valorem dei dazi doganali pari al 2,5% si applica alle merci contenute nelle spedizioni inviate da e tra privati o contenute nei bagagli personali dei viaggiatori, purché il valore reale delle merci che possono beneficiare dei dazi all’importazione non superi i 700 euro per spedizione o per viaggiatore.

 

L’aliquota uniforme ad valorem dei dazi doganali non si applica alle merci contrassegnate nelle tariffe doganali nella colonna “Aliquota del dazio doganale” con la parola “senza”, e alle merci ai sensi del capitolo 24 delle tariffe doganali (tabacco e prodotti del tabacco), che sono contenute in una spedizione o nei bagagli personali dei viaggiatori in quantità superiore alla quantità, che è stata esonerata dai dazi all’importazione.

 

SPEDIZIONI DI MERCI DI VALORE MARGINALE

L’esenzione dai dazi doganali si applica alle spedizioni di merci di valore marginale. Il limite, che si applica alle “spedizioni di merci di valore marginale” e che si riferisce a tutte le spedizioni che sono state spedite direttamente da un paese terzo (che non è uno Stato membro dell’UE) ad un destinatario situato sul territorio doganale delle Comunità (UE), è stabilito nell’importo di 150 euro. L’esenzione dai dazi doganali, tuttavia, non si applica ai prodotti alcolici, ai profumi e all’acqua dei servizi igienici, al tabacco e ai prodotti del tabacco.

 

I seguenti prodotti non sono esentati dai dazi all’importazione:

 

a) prodotti alcolici;

 

b) profumi e acqua da toletta;

 

c) tabacco e prodotti del tabacco.

 

SPEDIZIONI DI MERCI SCAMBIATE TRA PRIVATI

Le merci di natura non commerciale sono esonerate dai dazi all’importazione in ogni singola spedizione solo fino ai seguenti valori:

 

45 EUR, compreso il valore delle merci sotto descritto, senza alcun pagamento al mittente da parte del destinatario.

 

a) prodotti del tabacco:

 

50 pezzi di sigarette; o

 

25 pezzi di sigari (sigari di peso fino a 3 grammi per pezzo); oppure

 

10 pezzi di sigari; o

 

50 grammi di tabacco da fumo; o

 

combinazione proporzionale di tali prodotti;

 

b) bevande alcoliche:

 

– liquori e alcolici con un reale contenuto alcolico superiore al 22% in volume; alcol etilico non denaturato con un contenuto alcolico pari o superiore all’80% in volume: 1 litro; oppure

 

– liquori e bevande spiritose, aperitivi a base di vino o di alcool, tafia, saké o bevande simili con un tenore di alcool non superiore a 22 % vol.; vini spumanti, vini rinforzati: 1 litro o una combinazione proporzionale di tali prodotti; e

 

– vino non frizzante: 2 litri;

 

c) profumi: 50 grammi; o acqua di toilette: 0,25 litri.

RILIEVO DALLA PROVA DELL’ORIGINE DELLA MERCE

I prodotti, contenuti in piccole spedizioni inviate da privati e indirizzate a privati o contenute nei bagagli personali dei viaggiatori, sono considerati prodotti originali senza la presentazione di un certificato di origine conforme al modulo e/o alla dichiarazione contenuti in una fattura, e hanno diritto a un trattamento preferenziale, purché comprendano importazioni di natura non commerciale e sia fatta una dichiarazione circa il rispetto dei prerequisiti per l’applicazione di tale sezione, e la correttezza di tale dichiarazione non sia contestata.

 

Le importazioni che sono state effettuate solo occasionalmente e che consistono esclusivamente in prodotti destinati al consumo personale esclusivo o al consumo da parte dei destinatari o dei viaggiatori o dei loro familiari sono considerate importazioni di carattere non commerciale, purché dalla natura e dalla quantità dei prodotti risulti chiaramente che sono state progettate per scopi non commerciali.

 

Il valore totale dei prodotti, inoltre, non supera i 500 EUR con piccole spedizioni e i 1.200 EUR con i profitti contenuti nei bagagli personali dei viaggiatori.

 

ESPORTAZIONE DI MERCI

Oltre a eventuali divieti e limitazioni relativi a determinati tipi di beni esportati (beni veterinari, oggetti di valore culturale, armi, munizioni ed esplosivi, sostanze e medicinali che creano abitudini, fondi finanziari), nell’UE non vengono applicati dazi all’esportazione o altri oneri all’esportazione a qualsiasi esportazione di beni che non siano di natura commerciale.

 

Link utili:

Studio Praga

Start up in Repubblica Ceca per Società

Traduzioni Ceco

Traduzioni giurate italiano-ceco e ceco-italiano

Targa Ceca

Pratiche auto in Repubblica Ceca, immatricolazioni auto italiane e tedesche

Venice web agency

Sviluppo siti internet dinamici

Do Benatek

Překlady Italština

 Traduzioni asseverate italiano ceco di diplomi, bilanci di società ecc.

Gestioni Praga

Gestione di condomini, alberghi

Hotel Trevi

Centrale, tutte le camere sono con wifi e bagno privato

Società Ceche

Costituzione società commerciali in Repubblica Ceca

Società Praga

Iniziare una attività commerciale a Praga

Traduzioni Ceco

Traduzioni di certificati di nascita e di dichiarazioni di parternità

Italstina Preklady

Traduzioni giurate ed asseverate

Gestione fiduciaria

Costituzione di fondi patrimoniali dove è possibile apportare contanti, azioni, immobili o altri beni di valore.

Società Cechia

Costituzione di società a Responsabilità limitata in Repubblica Ceca a Praga o a Plzen.

Open chat